Nauenstrasse 71, 4052 Basilea

+41 79 190 02 98

Cosa sono i Comites

II Comites, Comitati degli italiani all’estero, istituiti nel 1985, sono organismi rappresentativi della collettività italiana, eletti direttamente dai connazionali residenti all’estero in ciascuna circoscrizione consolare ove risiedono almeno tremila connazionali iscritti all’AIRE. I Comites sono composti da 12 membri o da 18 membri, a seconda che vengano eletti in Circoscrizioni consolari con un numero inferiore o superiore a 100 mila connazionali residenti.

Nella loro funzione di organismi di rappresentanza degli italiani all’estero fanno da raccordo tra i cittadini e la rete diplomatico-consolare, con la quale collaborano per individuare le necessità di natura sociale, culturale e civile della collettività italiana di riferimento.

AREA DI COMPETENZA

I Comites promuovono iniziative riguardanti:

  • la vita sociale e culturale;
  • l’assistenza sociale e scolastica;
  • la formazione professionale;
  • il settore ricreativo e del tempo libero.

COLLABORAZIONI

Per promuovere queste iniziative i Comites possono collaborare con altri enti: Autorità consolari, Regioni, autonomie locali, Enti e Associazioni operanti nella circoscrizione consolare

I Comites, d’intesa con le Autorità consolari, possono rappresentare le istanze della collettività italiana residente nella circoscrizione alle Autorità e alle Istituzioni locali.

COMPOSIZIONE E DURATA DEL MANDATO

I Comites sono composti, per quanto riguarda Basilea, da 18 membri. In altre circoscrizioni elettorali, a seconda del numero dei connazionali residenti, il numero dei membri scende a 12. In ogni caso, i Comites restano in carica per cinque anni.

INFORMAZIONI DI BASE

Le prime elezioni dei Comites sono avvenute nel 1985, le ultime nel 2021, i consiglieri eletti resteranno in carica fino al 2026.

Per informazioni più dettagliate e riferimenti normativi, puoi visitare la pagina Comites del sito del Ministero degli Esteri italiano.

Composizione del Com.It.Es di Basilea

Presidente: Salvo Buttitta

Vicepresidente : Barbara Sorce

Membro Esecutivo: Alessandro Luciani

Membro Esecutivo: Antonietta Abiuso-Crisante

Segretario: Davide Leotta

 

Consiglieri

Raffaella Criniti, Carmelina Elia-Ballarino, Michele Palermo, Maurizio Di Lisa, Rosa D’agostino-Sollberger, Martina Berardini-Pan, Anja Bee, Maria Rosa Rosamilia, Carmine Sarleti, Marco Tommasini, Lia Gioia, Vincenzo Ingui, Arianna Nesti

Le commissioni di lavoro

Il Comites di Basilea nell’espletamento della sua funziona si avvale del lavoro delle seguenti commissioni istituite al suo interno.

Tutela sociale e partecipazione: La commissione si prefigge il ruolo di vigilare sulla tutela sociale e sui diritti politici fondamentali dei cittadini italiani residenti nella circoscrizione in cui opera il Comites, si impegna altresì a favorire una attiva partecipazione alla vita politico-sociale dei connazionali.

La commissione si prefigge di raccogliere ed aggiornare tutte le informazioni utili all’inserimento ed all’integrazione dei connazionali e delle loro famiglie nella realtà economica, sociale e politica svizzera. La Commissione segue da vicino le problematiche attinenti al mondo del lavoro, salariato e non, ivi compresi i sindacati, i patronati, ed altre associazioni di lavoratori.

La commissione si prefigge di monitorare i flussi migratori di cittadini italiani giovani e non tra l’Italia, gli altri Paesi dell’Unione Europea e la Svizzera, nonché di raccogliere ed aggiornare tutte le informazioni utili all’inserimento ed all’integrazione dei connazionali di nuovo arrivo nella realtà economica, sociale, politica e linguistica della Svizzera. La commissione nell’espletamento della funzione riservata ai nuovi flussi migratori giovanili si avvale della rete e delle competenze del gruppo giovani “GIR”. La commissione monitora, altresì, il rispetto e l’avanzamento, in territorio elvetico, degli standard di servizi e di diritti sanitari verso la nostra comunità ivi residente.

La commissione si prefigge di raccogliere e aggiornare tutte le informazioni utili circa le tematiche di genere e le pari opportunità, quali la parità nella vita professionale, salariale e non, la conciliazione lavoro – famiglia e la violenza di genere e domestica. La commissione lavora creando iniziative informative e di dibattito, avvalendosi anche di consulenti esterni, e mettendo a disposizione ricerche e risorse necessarie per far conoscere ai connazionali i propri diritti e gli aiuti nella suddetta materia.

La commissione si prefigge di monitorare le problematiche socio-sanitarie, economiche, culturali dei connazionali della terza età, favorendone la partecipazione attiva alla vita sociale, politica e culturale e la stessa integrazione nel tessuto locale. Promuovere, altresì, una maggiore conoscenza reciproca fra i gruppi e le associazioni che operano a vario titolo nel settore della terza età, favorendo il confronto ed il coordinamento dei rispettivi interventi; Porta avanti progetti e iniziative atti a favorire il diretto coinvolgimento dei connazionali appartenenti a questa fascia d’età.

La Commissione promuove e realizza, in stretta collaborazione con le autorità diplomatiche italiane, con le istituzioni locali, nonché con enti, associazioni e comitati operanti nell’ambito della circoscrizione di riferimento, iniziative tese a diffondere la lingua e la cultura italiana, le arti, la socialità e le attività sportive quali strumenti fondamentali sia di integrazione per la comunità di connazionali nel Paese ospitante, che di diffusione della cultura e delle eccellenze italiane nel mondo nelle sue diverse articolazioni.

La Commissione promuove la collaborazione, la reciprocità e l’interscambio tra le associazioni facenti parte della circoscrizione consolare di Basilea, legate all’Italia o alla comunità italiana. A questo fine lavora all’aggiornamento di un elenco completo di tutte le associazioni presenti sul territorio e organizza riunioni tra i Presidenti di tali associazioni per sviluppare programmi comuni. La Commissione è all’ascolto delle istanze e difficoltà delle associazioni e si impegna a condividere le questioni con i rappresentanti locali al fine di trovare una soluzione oltre a programmare interventi e iniziative comuni in favore della comunità di connazionali residente nella circoscrizione di riferimento.

La commissione si prefigge di monitorare l’agevole e trasversale espletamento dei servizi consolari erogati dall’Autorità Consolare di riferimento, raccogliendo utili informazioni, volontà e criticità dei connazionali e facendosi portatrice degli stessi all’Autorità di riferimento, promuovendo attivamente il dialogo tra i cittadini e il Consolato e la risoluzione di vive problematiche ove esistenti. La commissione ha realizzato un sondaggio sui servizi consolari a cui si può facilmente accedere al seguente link.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta aggiornato su tutti gli eventi del Comites e le attività della comunità italiana a Basilea e dintorni

Contattaci

Vuoi metterti in contatto con noi? Inviaci un messaggio attraverso il modulo online o utilizza i contatti qui elencati

+41 79 190 02 98

Nauenstrasse 71, 4052 Basilea